Archivio per il tag 'Unità d’Italia'

La nostra Agenda è il Tricolore

prefetto de miro_annamaria cancellieri_graziano delrioIn un momento in cui nel Paese esistono tante Agende, che vengono proposte giustamente all’attenzione dei cittadini, noi continuiamo a credere che esista soprattutto l’Agenda del Tricolore, della bandiera intesa come ispiratrice e come interprete prima dei valori costituzionali. Cura e cittadinanza, diritti uguali per tutti, responsabilità sono l’agenda del Tricolore.
Oggi, 7 gennaio 2013, Giornata nazionale della bandiera italiana, Teatro Ariosto, Reggio Emilia, alla presenza del Ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri.

Festa nazionale della Bandiera e 215° anniversario del Primo Tricolore – Saluto al Presidente Mario Monti

delriomontiSi sono aperte le celebrazioni della festa nazionale della Bandiera italiana con il saluto al presidente del Consiglio dei ministri Mario Monti, al teatro Municipale ‘Romolo Valli’ di Reggio Emilia, seguiti dalla lettura del messaggio ricevuto dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e i saluti di Sonia Masini, Presidente della Provincia di Reggio Emilia e Vasco Errani, Presidente della Regione Emilia Romagna.

Il presidente Napolitano per i 150 anni dell’Unità d’Italia

Giorgio Napolitano e Graziano Delrio

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha aperto a Reggio Emilia, il 7 gennaio 2011, l’anno delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Il Capo dello Stato ha sottolineato che non è un caso che nella carta costituzionale sia stato inserito uno specifico articolo, il numero 12, dedicato alla bandiera nazionale. E con riferimento ad esso, ha evidenziato, «comportamenti dissonanti non corrispondono alla fisionomia e ai doveri di forze che abbiano ruoli di rappresentanza e di governo».

La festa del primo Tricolore

Napolitano, Delrio e RenziNell’ambito delle celebrazioni per la nascita del Tricolore che si sono svolte a Reggio Emilia il 7 gennaio per l’apertura dei festeggiamenti per i 150 anni dell’unità d’Italia, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano insieme al sindaco Graziano Delrio ha consegnato copia del primo Tricolore, la bandiera fondata proprio a Reggio Emilia il 7 gennaio del 1797, ai sindaci delle città più importanti nella storia dell’Unità della nazione: il sindaco di Torino, che fu prima capitale dell’Italia unita fino al 1865, Sergio Chiamparino, il sindaco di Firenze, capitale fino al 1871, Matteo Renzi e il sindaco Gianni Alemanno, primo cittadino di Roma, capitale dal 1871. La cerimonia è avvenuta nella sala del Tricolore, la sala civica del palazzo municipale dove è nato il primo Tricolore, la storica bandiera che reca al centro lo stemma della Repubblica Cispadana.