Archivio per il tag 'presidente della repubblica'

Al via i pagamenti dei crediti della PA

napolitano delrio 2012Lo sforzo e la mobilitazione della società e una buona risposta del governo dicono che il Paese unito ce la può fare.

In Campidoglio per IMU, Comuni e Spending review

L’incontro del Direttivo Anci con il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al quale abbiamo rappresentato le preoccupazioni dei Comuni italiani per la Legge di stabilità e l’Imu.
VIDEO: Direttivo ANCI in Campidoglio

Si chiude il 150° anniversario

rodari reggio emiliaCredo che in questo anno di celebrazioni abbiamo dimostrato che l’idea di unità nazionale non sia un’idea di forza e di dominio, ma di collaborazione e di unità pacifica. In tanti abbiamo riscoperto e pronunciato la parola patria, qualcuno forse per la prima volta, con uno spirito di mitezza e di unità proprio perché la patria è qualcosa che ci tiene insieme senza alcuna arroganza o desiderio di predominio.
Patria è diventata una parola della nostra normale quotidianità.

Intervento del Presidente Mario Monti

Festa nazionale della Bandiera e 215° anniversario del Primo Tricolore
GZ9G8477
“Signor Presidente della Regione Emilia Romagna, Signora Presidente della Provincia, Caro sindaco Delrio, Autorità religiose, civili, militari, cari cittadini di Reggio Emilia.

Un anno fa, in questa sala, in occasione della festa nazionale della bandiera, il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, rivolse a tutti noi italiani un appello affinché non venisse perduta l’occasione delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Rivolse un pressante invito, soprattutto alle istituzioni, Governo, Parlamento, ai partiti e alle forze sociali, agli enti territoriali a “non ritrarsi” da questa riflessione collettiva sul senso ultimo della nostra comunità…

Il presidente Napolitano per i 150 anni dell’Unità d’Italia

Giorgio Napolitano e Graziano Delrio

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha aperto a Reggio Emilia, il 7 gennaio 2011, l’anno delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Il Capo dello Stato ha sottolineato che non è un caso che nella carta costituzionale sia stato inserito uno specifico articolo, il numero 12, dedicato alla bandiera nazionale. E con riferimento ad esso, ha evidenziato, «comportamenti dissonanti non corrispondono alla fisionomia e ai doveri di forze che abbiano ruoli di rappresentanza e di governo».

La festa del primo Tricolore

Napolitano, Delrio e RenziNell’ambito delle celebrazioni per la nascita del Tricolore che si sono svolte a Reggio Emilia il 7 gennaio per l’apertura dei festeggiamenti per i 150 anni dell’unità d’Italia, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano insieme al sindaco Graziano Delrio ha consegnato copia del primo Tricolore, la bandiera fondata proprio a Reggio Emilia il 7 gennaio del 1797, ai sindaci delle città più importanti nella storia dell’Unità della nazione: il sindaco di Torino, che fu prima capitale dell’Italia unita fino al 1865, Sergio Chiamparino, il sindaco di Firenze, capitale fino al 1871, Matteo Renzi e il sindaco Gianni Alemanno, primo cittadino di Roma, capitale dal 1871. La cerimonia è avvenuta nella sala del Tricolore, la sala civica del palazzo municipale dove è nato il primo Tricolore, la storica bandiera che reca al centro lo stemma della Repubblica Cispadana.