GRAZIANO DELRIOGraziano Delrio, nato nel 1960, laureato in medicina, ha conseguito la specializzazione in endocrinologia ed ha perfezionato i suoi studi fra la Gran Bretagna ed Israele.
Docente e ricercatore all’Università di Modena e Reggio Emilia, è autore di una produzione scientifica di rilievo che lo ha portato a tenere seminari negli Stati Uniti ed in Europa.

Con l’Associazione “Giorgio La Pira”, di cui è stato fondatore e presidente, ha promosso numerose iniziative culturali ed allacciato rapporti con il Medioriente.

Nel 2000, con oltre 4mila preferenze, è stato eletto in Consiglio regionale dove ha presieduto la Commissione sanità e politiche sociali della Regione Emilia-Romagna ed ha fatto parte della Commissione ambiente e territorio.

Alle elezioni amministrative del giugno 2004 è stato eletto sindaco di Reggio Emilia con oltre il 63% dei consensi, confermato alle elezioni del 2009.

Graziano Delrio è stato inoltre dal 2005 vicepresidente dell’Anci, l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, con delega al welfare e politiche sociali fino al 2009, poi con delega al personale, relazioni sindacali, finanza locale. E’ membro della Conferenza Stato-Città e Autonomie Locali.

Il 5 ottobre 2011 è stato nominato presidente dell’ANCI, succedendo così a Sergio Chiamparino, ex sindaco di Torino.

Presiede la campagna nazionale per i diritti di cittadinanza e il diritto di voto per le persone di origine straniera “L’Italia sono anch’io”, promossa da una ventina di associazioni della società civile.

Nel 2011 ha descritto l’evoluzione del modello amministrativo emiliano nel suo primo libro “Città delle persone. L’Emilia, l’Italia e una nuova idea di buongoverno”, edito per le Saggine di Donzelli.

Sposato con Annamaria, hanno nove figli.

Il 28 aprile 2013 ha giurato fedeltà alla Costituzione come Ministro per gli Affari regionali ed Autonomie nel governo Letta.

Dal 22 febbraio 2014 è Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, segretario del Consiglio dei Ministri, e ha la delega alle Politiche di Coesione Territoriale e allo Sport nel governo Renzi.

Ministro Graziano Delrio giuramento Quirinale