Archivio autore per CP

Una giornata per dire grazie ai volontari del sisma in Emilia

volontari sisma emiliaromagnaGrazie ai 3.500 volontari e rappresentanti della protezione civile di tutta la regione, al Paladozza di Bologna, 9 marzo 2013.
La solidarietà è il cemento che fa resistere a tutti i terremoti presenti e futuri.
Oggi siamo qui per darci la forza per andare avanti, ma la forza si trova anche fermandosi per dire grazie quando va detto, riconoscendo che è stato fatto un buon lavoro e guardandosi negli
occhi per fare il punto della situazione.
Oggi ringraziamo chi ci ha messo testa braccia e cuore, tempo e professionalità, perché si sente parte della razza umana, e anche perché si sente italiano, perché il Tricolore è un’identità che porta dentro.

Ricordo di Giuseppe Dossetti


Giuseppe Dossetti MonteveglioNel 100° anniversario della nascita.
“Il problema più importante mi pare quello di un rinnovamento etico dell’uomo e di un rinnovamento del senso della comunità. Proprio quello che ho appreso qui la vita di comunità, l’impegno di solidarietà, la lealtà assoluta reciproca, l’esercizio di funzioni che siano funzioni esercitate veramente con distacco personale. Questo rinnovamento dell’uomo, della sua coscienza, della sua lealtà, del suo senso di solidarietà, della sua dimensione spirituale, umana, comunitaria è ancora più urgente delle riforme istituzionali. E condizionerà le riforme istituzionali stesse. Senza questo profondo rinnovamento etico, le riforme istituzionali che si auspicano rimarranno lettera morta”.

Finanziato il piano per la cittá

Magnani Ferrari Delrio Bonaretti Spadonill Piano nazionale Città è un programma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti avviato lo scorso giugno dal primo Decreto sviluppo e dedicato alla rigenerazione delle aree urbane degradate.

Dai Comuni italiani sono arrivate 457 proposte di intervento edilizio e urbanistico. La Cabina di regia del Piano nazionale Città ha classificato, istruito e valutato tutte le proposte pervenute, scegliendone 28. I progetti che hanno superato la selezione potranno usufruire di un cofinanziamento nazionale di complessivi 318 milioni di euro che attiveranno nell’immediato progetti e lavori pari a 4,4 miliardi di euro complessivi, tra fondi pubblici e privati, in base all’attribuzione compiuta dal Ministero. La selezione ha privilegiato le proposte capaci di generare un maggior volume di investimenti per interventi velocemente cantierabili.
A Reggio Emilia 11 milioni di Euro per l’Area Nord.

La nostra Agenda è il Tricolore

prefetto de miro_annamaria cancellieri_graziano delrioIn un momento in cui nel Paese esistono tante Agende, che vengono proposte giustamente all’attenzione dei cittadini, noi continuiamo a credere che esista soprattutto l’Agenda del Tricolore, della bandiera intesa come ispiratrice e come interprete prima dei valori costituzionali. Cura e cittadinanza, diritti uguali per tutti, responsabilità sono l’agenda del Tricolore.
Oggi, 7 gennaio 2013, Giornata nazionale della bandiera italiana, Teatro Ariosto, Reggio Emilia, alla presenza del Ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri.

Qualità della vita 2012

Reggio Emilia

Nonostante la morsa della crisi su famiglie e tessuto sociale, imprese, enti e servizi locali, il “sistema Reggio Emilia” regge e si conferma, con il 6° posto nella classifica delle 103 città capoluogo e delle loro province, nella top ten nazionale e prima fra le città dell’Emilia-Romagna. Reggio è preceduta nella classifica generale dalle autonome Trento e Bolzano, da Belluno, Verona e Vicenza.

Benvenuto al Vescovo Camisasca

Benvenuto Vescovo Massimo.
Benvenuto a Reggio Emilia, che da oggi sarà la sua città.

Prima di lei ci sono arrivate le sue parole. Sono state parole che hanno alimentato la nostra attesa – che è visivamente rappresentata dalla grande folla che la sta seguendo – e il desiderio di poterla conoscere.
Lei si è rivolto alla comunità della Chiesa reggiana con il desiderio di conoscere i sacerdoti reggiani “a uno a uno” e ha anticipato alla città che sarebbe venuto come amico, che sarebbe venuto “per ogni uomo e per ogni donna”. E ancora ci ha detto in Laterano, “non vi condanno”, parole di speranza per l’uomo di oggi che ha bisogno di consolazione.

In Campidoglio per IMU, Comuni e Spending review

L’incontro del Direttivo Anci con il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al quale abbiamo rappresentato le preoccupazioni dei Comuni italiani per la Legge di stabilità e l’Imu.
VIDEO: Direttivo ANCI in Campidoglio