Mamme (straniere) a SCUOLA

Questa mattina in Sala Tricolore, alla presenza del sindaco Graziano Delrio e dell’assessore a Scuola e Giovani Iuna Sassi, è avvenuta la consegna dell’attestato di partecipazione alle mamme e alle volontarie che hanno aderito al progetto “Mamme a scuola”, progetto di cultura e conoscenza del territorio.

mammeascuola2Il progetto ha coinvolto più di 40 mamme straniere seguite da 12 volontarie e da 4 tirocinanti in un percorso di alfabetizzazione e di conoscenza degli spazi e dei servizi del territorio, al fine di accrescere la loro consapevolezza e di poter seguire meglio i figli nell’iter scolastico.

“Questo è il modo giusto per diventare sempre più partecipi della vita della nostra città, approfondendo la conoscenza della lingua italiana, della storia e della tradizione locale, e arricchendo la vita della comunità con la propria cultura – ha detto il sindaco Graziano Delrio ringraziando le mamme presenti in Sala Tricolore – siamo debitori verso chi ha partecipato al progetto, un piccolo seme di grande importanza per tutta la cittadinanza, che ci riempie di soddisfazione e di orgoglio”.

Queste le nazionalità delle mamme presenti: egiziana, danese, marocchina, srilankese, moldava, tunisina, nigeriana, kosovara, albanese, algerina, delle isole Mauritius. Per la maggior parte di queste donne è stata la prima occasione per confrontarsi in modo approfondito con la lingua italiana.

mamme-a-scuola_volontari

0 contributi a “Mamme (straniere) a SCUOLA”